domenica 14 agosto 2011

Flat Definer n°212

costo € 22,00 acquistato nel corner Mac della Coin
Questo pennello non ha un difetto,nemmeno il costo visto che se lo merita tutto.Riesce a creare delle linee così dritte da fare invidia ad un righello.Io lo uso anche al posto del pennello angolato perchè mi trovo meglio nel modulare l'angolazione e la direzione del tratto.Per me è un pennello unico,è sottile in modo da creare linee fini ma allo stesso tempo è bello pienotto per caricarsi bene di colore.Secondo me il suo segreto sta proprio in questo,è pieno di fibre che gli permettono di rimanere fermo a differenza ad esempio del pennello angolato della neve makeup ma di questo ve ne parlerò nel post specifico sul loro set di pennelli basic.La sua rigidità lo rende un pennello assolutamente non adatto alla sfumatura quindi non appartiene alla categoria dei blending brushes.Tutti i pennelli Mac della linea non mini sono made in Japan,hanno il manico lungo che permette una buona impugnatura essendo anche antiscivolo.E' uno dei pochi pennelli Mac con setole sintetiche e non naturali,è adatto quindi sia ai pigmenti in polvere sia agli ombretti cremosi.E' davvero molto morbido,io lo utilizzo non solo per l'eyeliner ma anche per ridefinire le sopracciglia e per mettere l'ombretto dentro e sotto le ciglia inferiori.Insomma io ve lo consiglio,anche perchè non perde peli nei lavaggi e rimane come se fosse sempre nuovo.

Nessun commento:

Posta un commento

thanks for your comments ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly

Cerca nel blog