domenica 18 settembre 2011

Ombretti:Seta,Pepita,Neve,Pistacchio,Ferro

Le confezioni da ombretto formato normale contengono 3 gr. di polvere in jar da 10 gr. e costano € 6,50 mentre le confezioni mini,quindi da samples,contengono 1 gr. contenuti in jar da 5 gr. e costano € 3,50.I prodotti Minerale puro sono senza conservanti, siliconi, glicerine, petrolati,Made in Italy e cruelty free.Come tutte le polveri minerali sono pigmentatissime e basta solo prendere un pò la mano nell'applicazione,basta pochissimo prodotto e non bisogna andare troppo di fretta altrimenti rischiate di rovesciare le jar oppure di sporcarvi il viso visto che vanno prima fatte aderire bene al pennello.Vi consiglio di mettere poca polvere nel tappo e poi di passarci il pennello da voi scelto più e più volte fino a far scomparire la polvere dal tappino dopodichè scrollare un pò il pennello per togliere l'eccesso e cominciare con l'applicazione.Il bello di queste polveri libere è che sono estremamente versatili:potete utilizzarle da asciutte,da bagnate e per altri utilizzi diversi ad esempio a volte le mischio con un pò di smalto o di gloss per personalizzare ancora di più il makeup. 
Seta:beige molto chiaro
Pepita:color oro molto leggero con microglitter oro

Neve:bianco matte


Pistacchio:verde intenso

Ferro:grigio grafite

Ho scoperto Minerale Puro grazie al fatto che colori come Ferro,Pistacchio e Pepita in polvere minerale non riuscivo a trovarli.Ad esempio sul sito Neve makeup esiste un ombretto che si chiama oro colato ma secondo me vira troppo sul giallo.Vi consiglio di applicare Pepita da bagnato perchè rende davvero molto di più e il colore si arricchisce nei riflessi oro mentre gli altri 3 già da asciutti è ben visibile l'effetto finale.E voi avete mai provato qualcosa di questo marchio?


1 commento:

  1. Non conoscevo questa marca... Grazie per la recensione!! Mi sono unita ai follower, se ti va passa anche da me! Un bacioo

    RispondiElimina

thanks for your comments ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly

Cerca nel blog