giovedì 23 giugno 2011

Pennello Mac n.217


costo 22 E acquistato al corner Mac della Coin
Questo è sicuramente un Signor pennello!E' un blending brush per cui serve per sfumare gli ombretti o anche per applicarli in maniera sfumata.E' composto da setole naturali,nello specifico da peli di capra è morbidissimo e per me è un pennello professionale insostituibile.In genere quando si pensa ad un blender lo si associa ad uno smokey-eyes quindi un trucco dai colori forti o comunque abbastanza pigmentati e sicuramente non si sbaglia nel farlo ma la verità è che può e secondo me deve essere utilizzato anche nel makeup giornaliero per sfumare anche solo l'illuminante sotto l'arcata sopraccigliare con il colore messo sulla palpebra mobile,la differenza tra il farlo e il non farlo è notevole.La sua forma ovale permette di sfumare con precisione anche una matita dalla punta morbida.Prima di questo utilizzavo un altro pennello da sfumatura e credevo funzionasse bene,dopo aver utilizzato questo mac ho capito la differenza:quello di prima tendeva a togliere il colore che per questo risultava sfumato infatti ero abituata a stendere l'ombretto senza particolare attenzione perchè sapevo che se ne sarebbe tolta una parte,con il 217 invece il colore e la sua intensità rimangono proprio lì dove li avevate sistemati e andrete a creare solo l'effetto sfumato su di esso senza che il pennello ve lo porti via.Sembra quasi di dipingere!!

mercoledì 22 giugno 2011

ciglia finte Mac n.7 + colla Duo

  costo ciglia 12.50 E,costo colla 9.00E entrambi comprati alla Coin
Ciò che sicuramente facilita la scelta della forma di ciglia finte da acquistare è avere le idee chiare sull'effetto finale che si vuole ottenere ovvero infoltimento,allungamento o entrambi.Nel mio caso ho scelto le n.7 poichè volevo solo un effetto allungante ma che mi lasciasse un effetto abbastanza naturale,è stato un acquisto azzeccatissimo e devo ringraziare la make-up artist della mac del consiglio.Perchè per chi non lo sapesse non è una commessa a vendervi i prodotti Mac ma una vera e propria makeup artist tant'è vero che mi ricordo che la dovetti aspettare per poter fare acquisti Mac e finchè non arrivava lei o lui nessun altro poteva sostituirla.Ritornando alle nostre ciglia n.7 queste sono fatte in modo tale da avere un ciuffetto si e uno no che man mano diventano più lunghi verso quello che sarà l'angolo esterno dell'occhio.Se ritenete che l'arcata sia troppo grande per il vostro occhio potete sempre tagliarne un pezzettino,le altre ciglia rimarranno perfettamente al loro posto.Per quanto riguarda la colla tra le migliori in commercio ci sono quella della MUFE oppure quella della Mac che bisogna compare a parte(non esce in dotazione con le ciglia,e di solito in altri marchi dove invece ci può essere un flaconcino in dotazione solitamente non è di qualità).Esistono 2 versioni della colla duo una nera ed una bianca,io ho quest'ultima e quando viene applicata diventa trasparente per cui non interferisce con i colori che abbiamo scelto per il makeup degli occhi.Ha una tenuta pazzesca,praticamente tutte le ore che volete.Io a volte mi sono strofinata gli occhi dimenticandomi di indossarle e non si sono staccate nemmeno sottoposte a strofinìo.Fino ad ora le ho indossate 6-7 volte e si sono mantenute molto bene per cui il loro costo si ammortizza nel tempo.Vi consiglio di piegare le vostre ciglia con un piegaciglia meccanico o elettrico che sia prima di applicare le ciglia finte altrimenti,soprattutto se le avete spioventi,vi ritrovereste con due fila di ciglia diverse sull'occhio decisamente innaturale.Vi scrivo l'inci:
Rubbex latex,water,ammonium hydroxide and formaline(methenamine),fragrance,cellulose gum,sodium dodecylbenzenesulfonate anche se sinceramente almeno in questo caso non credo sia rilevante perchè è un prodotto che si usa "una tantum" e perchè non credo esista una colla per ciglia finte ecobio.

La ruota dei colori

La ruota dei colori è un valido strumento nella scelta del makeup e dei correttori.Nella foto sono visibili i principali ma è ovvio che dovete immaginare tutte le sfumature e i colori intermedi che ci possono essere tra di essi.Per quanto riguarda i correttori il nostro obiettivo è annullare il colore dell’occhiaia o delle imperfezioni.Ci posizioniamo sulla ruota con il colore che vogliamo contrastare,il suo opposto sarà il colore che ci servirà come correttore:
·         occhiaia viola-blu: correttore giallo
·         occhiaia grigia-nera: correttore arancione
·         imperfezioni rosse come brufoli e couperose : correttore verde
Una volta corretta l’imperfezione potete passare all’applicazione di un correttore più chiaro o illuminanteper uniformare l'incarnato. Sono caldi i colori che tendono all'arancio e al rosso, freddi quelli che tendono al viola e al blu, neutri quelli che tendono al nero, al bianco e al grigio.Se ad esempio aveste applicato un correttore beige,che ha un sottotono neutro,sulle occhiaie nere avreste avuto solo l’effetto di sbiancarle,di conseguenza sarebbero diventate grige ma non si sarebbero coperte.Le stesse considerazioni possono essere fatte per il nostro incarnato,se per esempio ho una pelle con couperose sceglierò un primer verde,se ho una pelle olivastra(verde-gialla) e dal colorito spento posso scegliere un primer viola.I colori opposti sono detti colori complementari e accostandoli uno accanto all’altro si ottiene un effetto di massimo contrasto.Questo può essere sfruttato per accentuare e quindi far risaltare il colore dell’iride dei nostri occhi:se ho gli occhi verdi posso scegliere un ombretto borgogna-viola,se marroni un ombretto blu e così via..
 Nel caso del makeup viso invece l’obiettivo è l’armonia quindi andremo a guardare i colori tra loro armonici ovvero posizionandoci sulla ruota dei colori guardaremo quelli che lo affiancano.Se ho usato un ombretto dal sottotono caldo come può essere un marrone preferirò un blush ed un rossetto anch’essi dal sottotono caldo e che sono presenti quindi nel range arancione-rosso.Analogamente se ho utilizzato un ombretto verde,sottotono freddo,preferirò blush e rossetti rosati.

Considerando poi il centro della ruota come centro comune di tanti triangoli,ognuno dei quali aventi i vertici in tre colori equidistanti tra loro si intercettano tre toni che si combinano in modo vivido e contrastante,in questo modo possiamo usufruire della ruota per capire la relazione tra più colori.A titolo di esempio per una donna con carnagione olivastra (giallo-verde) e i capelli castani (marroni) i colori di rossetti che la valorizzano maggiormente sono tutte le tonalità di rossi,rosa oppure nude.Anche se tutte queste non sono regole vere e proprie costituiscono sicuramente un modo semplice da cui trarre spunto per fare varie prove fino a trovare la combinazione che ci soddisfa di più.Ognuno di noi ha le sue caratteristiche e il bello del makeup sta proprio in questo,la personalizzazione e la creatività.

Maybelline Terra Sun bronzing powder

costo €7.50 confezione da 16 gr.comprata all'Oviesse
Questa è l'unica terra di ottima qualità ad un prezzo davvero basso che è probabilmente dovuto ad un packaging abbastanza minimal ovvero mancante di specchietto e pennello che però a me non dispiace perchè davvero funzionale grazie alla sua chiusura ad avvitamento.Appena aperta ci si accorge subito dell'ottimo odore che riesce a persistere anche sul viso.Queso è l'inci:
talc, zinc laurate, triisostearin, phenyl trimethicone, nylon-12, parfum, tocopheryl acetate, prunus armeniaca kernel oil, methylparaben, olea europaea oil, persea gratissima, rice bran oil, hydroxycitronellal, benzyl benzoate, benzyl salicylate, cinniamyl alcohol, coumarin, benzyl alcohol, linalool, benzyl salicylate, cinnamyl alcoohol, eugenol, coumarin, isoeugenol, citronellol, geraniol, amyl cinnamal, limonene, alpha-isomethyl ionone, hexyl cinnamal, [+/- may contain: CI 77499, CI 77491, CI 77492, CI 77947, CI 77891, mica, CI 75470, CI 77007 ovviamente siamo di fronte ad un prodotto non ecobio.Tutti i colori di questa linea sono unici,ho provato per curiosità ad avvicinare il mio marrone preferito,lo 06 caramel(di cui sotto vi ho fatto uno swatch all'ombra e al sole)ad uno qualunque ad esempio della linea essence che da lontano è sembrato simile e la differenza è stata enorme.Quello maybelline è molto più mat e professionale!



Acqua termale La Roche-Posay

prezzo pieno confezione da 300 gr. € 11.80,pagata € 9,95 sul sito saninforma.it

Inizialmente avevo pensato di comprare l'acqua termale per l'applicazione bagnata degli ombretti,con l'avvicinarsi dell'estate ho pensato:"Perchè non utilizzarla come rinfrescante in spiaggia"al posto del solito barattolino da riempire con acqua di mare e similari.Devo dire che invece le utilizzazioni di quest'acqua sono molte di più vi scrivo subito l'inci Concentrazione minerali caratteristiche per 1 litro:
Bicarbonates 387 mg
Calcium 149 mg
Silicates 31,6 mg
Magnesium 4,4 mg
Sélénium 53 mcg
Cuivre, Zinc < 5 mcg
Résidu sec à 180° C: 595 mg
pH neutre 7
Non pensate sia semplice acqua,grazie a questi minerali riesce ad essere un buon lenitivo per gli arrossamenti anche post-epilazione e perfino da scottature.Per non parlare poi del fatto che come semplice rinfrescante giornaliero al posto del tonico è una meraviglia con un leggero effetto freddo che sembra ridare tono immediato alla pelle.So che alcune ragazze lo utilizzano a 20 cm dal viso come fissatore trucco,personalmente non ci ho mai provato ma nel caso voleste farlo vi consiglio di ricordarvi di farlo prima di applicare il mascara soprattutto se quest'ultimo non è waterproof.Insomma che dire una piacevole scoperta,è stato un prodotto finora da me sottovalutato e come al solito non si possono avere giudizi di cose che non si conoscono.

Burrocacao Yes to Carrots


Questi lipbutters da 4.25 gr. li ho comprati da Sephora al costo di 2.90 E l'uno.L'inci è splendido essendo vegani e per il 95% composti da ingredienti biologici,vi posto l'inci ad esempio di quello a menta ma per gli altri è lo stesso cambiando gli oli essenziali in frutti di bosco,melone,carota,limone:cocos nucifera oil, olea europea fruit oil, cera alba, simmondsia chinensis seed oil, mentha piperita oil, helianthus annus seed oil, butyrospermum parkii, tocopherol, cucumis melo cantalupensis fruit extract, citrus aurantium dulcis peel extract, cucurbita pepo seed extract, daucus carota sativa root extract, d-limonene, linalool. Per chi rivolge una particolare attenzione all'inci si renderà conto che questi burrocacao a differenza degli altri in commercio sono commestibili.Sono completamente trasparenti e lasciano un velo lucido sulle labbra,io non li trovo particolarmente idratanti sarà perchè ho le labbra secche ma sono piacevoli da applicare giornaliermente od anche come base per il rossetto.Le profumazioni poi sono quello che colpiscono di più chi le indossa e chi gli sta vicino.Il tubicino è di quelli con il buchino in mezzo per intenderci quindi per chi spignatta e vuole riciclarlo è più che altro adatto per altri burrocacao e non per rossetti.

Cipria Hollywood Neve Makeup

costo 12,90E acquistata dal sito truccominerale.it

La prima cosa che mi viene in mente pensando a questa cipria è che rende la pelle del viso estremamente liscia al tatto.E' composta al 100% di silica un minerale puro che opacizza perfettamente la lucidità della pelle e diffonde la luce nascondendo così i difetti.Sul sito non è specificato ma più che altro si lascia intendere il fatto che sia più adatta per pelli grasse o comunque miste.Ho infatti avuto modo di parlare con ragazze le quali non la usano ad esempio sul contorno occhi per motivi di secchezza,io in tutta onestà ho la pelle secca e pure utilizzandola su tutto il viso non ho avuto alcun problema.La uso in particolar modo sulla zona T perchè mi piace vedere una grana affinata soprattutto in quella zona.E' un prodotto per me promosso e che uso volentieri nonostante io non ami prodotti non compatti.Il suo è un colore bianco puro ma non ha nessun effetto sbiancante,non appena applicato diventa completamente trasparente.L'unico consiglio che mi sento di dare è quello di non applicarla con un piumino da cipria ma piuttosto con un pennello flat per evitare di creare troppe nuvole di polvere che poi facilmente vengono respirate e credetemi con la consistenza di questa cipria è davvero facile crearne una.In genere non mi preoccupo molto di questo ma sembra che nel caso della silica ci siano articoli riguardanti la sua respirabilità o meno.Credo che un vero e proprio livello di pericolosità ci sia per le persone che lavorano a contatto diretto con queste polveri e non per noi ragazze che ne mettiamo poca sul viso e delle volte solo sulla zona "T".E' una cipria HD che riesce a minimizzare l'aspetto estetico dei pori dilatati e delle imperfezioni.Ma la sorpresa vera e proprioa ve l'ho riservata per ultimo---------> questa cipria è la dupe perfetta della cipria HD della Make Up For Ever composta anch'essa di sola silica!!La differenza è nel prezzo La Hollywood costa circa 3 volte in meno rispetto a quella MUFE.Per noi italiane che abbiamo la fortuna di poter acquistare prodotti Neve Cosmetics credo sia una notizia sensazionale!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly

Cerca nel blog