lunedì 30 gennaio 2012

Tecnica Marble

La tecnica del Marble detta anche tecnica di trascinamento dona alle unghie un aspetto marmorizzato molto bello e soprattutto molto originale.Questa tecnica di Nail art consiste nel lavorare su smalto fresco,l’effetto finale è molto simile a quello dato dalla tecnica Water Marble molto più lunga e complessa.Iniziamo stendendo sull’unghia una base protettiva e lasciamo asciugare. Poichè è essenziale essere veloci è meglio preparare su un supporto impermeabile una goccia di smalto di ogni colore che abbiamo scelto,potete scegliere quanti e quali colori volete.Ci serviranno inoltre un pennellino a punta fine per tracciare le linee ed un dotting tool per “trascinarle”.Il dotting tool è uno strumento caratterizzato da una punta in metallo arrotondata,come dice il nome stesso viene spesso utilizzato per creare dei  punti o meglio dei pois,se non lo avete usate uno stuzzicadenti.Stendete su tutta l’unghia uno strato abbondante di un solo colore e prima che si asciughi create con il pennellino intiso di volta in volta degli altri colori da voi scelti delle linee (tutte verticali,tutte orizzontali oppure tutte oblique) di spaziatura casuale tra loro lasciando in questo modo intravedere il colore che avevate applicato su tutta l’unghia.Vedrete che le linee tenderanno ad allargarsi ma non preoccupatevi questo non inificierà il vostro lavoro.Ora prendete il dotting tool e partendo dalla base dove c’è il giro cuticole trasciniamo lo smalto fino alla fine dell’ unghia senza fermarci.Anche questo passaggio dipende dalle vostre preferenze,i movimenti possono essere a caso ad esempio indirizzati verso un punto oppure se volete seguire una linea immaginaria potete trascinarlo formando una sorta di “8” o di una spirale oppure ancora creando uno zigzag morbido toccando una volta l’estremità destra e una volta quella sinistra dell’unghia sempre fino alla punta.Se volete impreziosire la vostra nail art con delle pailettes o dei glitter prendeteli uno ad uno con lo stuzzicadenti e poggiateli in sequenza su una delle curve che avete ottenuto,lo smalto ancora fresco sarà utile per farli incollare. Lasciate asciugare e passate sopra il top coat per fissare il tutto.Se invece vi piace l’effetto marble ma siete amanti della french manicure potete creare questo effetto anche solo sulla lunetta delle vostre unghie,non deve essere per forza colorata potete ad esempio scegliere varie tonalità di bianco.Come vedete è tutto molto personalizzabile e questo rende ancora più originale una tecnica che come vi dicevo lo è già di suo.


Nessun commento:

Posta un commento

thanks for your comments ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly

Cerca nel blog