lunedì 9 luglio 2012

Evento Nandida II parte

I Parte qui :)

Durante l'evento abbiamo assistito ad una dimostrazione pratica dell' applicazione dei nuovi prodotti First Lady make up da parte del make up artist Antonio Priore.E' stato davvero interessante vederlo all'opera e sentirne le puntuali descrizioni tecniche intervallate da tanti consigli professionali che ho cercato di trattenere tutti sottoforma di appunti (ma và xD)..a parte nei momenti di swatches dei prodotti che ci venivano passati!
Con grande competenza ha iniziato parlandoci della cipria e dei fondi di questa linea oil-free e micronizzati.
[BEAUTY TIP Scegliere il fondotinta provandolo sul centro del decollete]
Per una migliore applicazione di tutte e tre le tipologie di fondotinta (liquido,cremoso,compatto) ci ha consigliato il movimento "roullage" che potete vedere bene in questo mio piccolo filmato:


Esso seve a fissare meglio il prodotto sulla pelle sfruttando l'interezza dei pigmenti.(regola che vale per tutti i prodotti di makeup con caratteristiche idratanti)
Il fondo compatto è cotto e quindi tranquillamente bagnabile per un effetto più leggero.La spugnettina in lattice utilizzata è composta da lattice naturale e non sintetica come generalmente si trova in commercio.Potete anche bagnare la spugnetta col tonico per fare una seconda passata bagnata su una prima asciutta.Nulla vieta comunque di utilizzarlo con un pennello,perfino su uno strato di fondo liquido come se fosse una cipria.
Il fondotinta compatto cremoso grazie alle due microsferule,una piatta contenente il colore e una concava in grado di riflettere luminosità,è adatto a tutte le pelli e riesce a coprire discromie anche su zone delle gambe o del decollete.Non è pensato per il contorno occhi ma lavorandolo con una spatolina in acciaio chirurgico,la si può riscaldare e riuscire a prelevarne pochissima anche per questa zona.Il make up artist ci ha confessato di utilizzare sempre la spatolina durante il lavoro anche per una questione di igiene,si evita così di avere un contatto diretto col prodotto.E cosa ho fatto io?A fine presentazione sono andata alla ricerca della spatolina e l'ho fotografata,ora la voglio XD:


Anche la terra è oil free e contenendo acido jaluronico riesce a non spandere il colore ma a rimanere lì dove l'abbiamo applicato.I correttori sono pigmentatissimi quindi meglio non usarli direttamente dallo stick,consiglio che si dà soprattutto alle persone con couperose le quali devono fare ancora più attenzione nel non sfregare la zona contorno occhi che già di per sè è delicatissima.Meglio prelevare il prodotto con un pennello a setole semi sintetiche e aggiungerne poco alla volta se necessario.Questo è il risultato sulla nostra bellissima Vale:

Il blush è stato fissato con la cipria,considerate l'effetto leggero del fondo nonostante lei avesse già una base sua.Sempre per un discorso di igiene Antonio Priore ci spiegava quanto fosse importante il fatto che questi prodotti sono confezionati interamente in Italia,packaging compreso! perchè anche la plastica che contiene il prodotto ne determina la qualità e una vita più lunga.
Passando nello specifico ai prodotti che ho potuto testare personalmente in queste settimane inizio dal trio di ombretti n.3:

Il bianco molto luminoso leggermente meno scrivente dei due blu,
il blu-viola è matt mentre il blu al centro presenta dei
microglitter
 i due blu sono molto pigmentati

black mascara separa bene le ciglia per un look naturale,
troppo poco volumizzante per i miei gusti
inci mascara: aqua,dimethicone,paraffin,stearic acid,tea,acacia,carnauba,cera alba,polyglyceryl-3-beeswax,hydroxyethyl cellulose,polymethyl methacrylate,panthenol,retinyl palmitate,methyl paraben,butyl paraben,imidazoilidinyl urea,tocopheryl acetate,coloranti.
Questi sono i prodotti che amo di più di questa linea
il correttore e il rossetto.Il correttore aranciato n.5 è
coprentissimo e non entra nelle pieghette.
Il rossetto è idratante e non c'è quindi bisogno di
applicare burrocacao inoltre il colore n.20
marroncino mi ha piacevolmente stupita visto che non pensavo
mi donasse.E' una gradazione di marrone molto portabile e
che non spegne l'incarnato.Più giù vedete la foto da indossato.

inci correttore:ethylhexyl palmitate,candelilla cera,cera alba,polyglyceryl-3-beeswax,triethylhexanoin,cera microcristallina,carnauba,nylon-12,silica,tocopheryl acetate (vitamin E),parfum,retynil palmitate,bha,parabens (methyl,ethyl,butyl,propyl),coloranti.
Inci rossetto:non trovo più la scatolina,avevo fatto la foto dell'inci ma non trovo neanche quella :( appena ne so di più vi informo
senza burrocacao e senza matita
fondo n.02 il colore si confonde molto bene con la mia pelle

Ha una coprenza leggero-media:look omogeneo senza effetto
maschera
questo è il tratto di eyeliner n.2 marrone scuro,
è un colore pieno e lucido



Il pennellino è un pò più lungo dello standard,a destra
nella foto l'ho messo a confronto con un altro eyeliner
sempre marrone
inci eyeliner:aqua,acrylates copolymer,glycerin,cellulose PVP K 30,phenoxyethanol,propylene glycol,xantham gum hectorite cellulose,parabens (methyl,ethyl,butyl,propyl),bha,coloranti.


Il packaging permette di vedere l'esaurimento del prodotto
 Esiste anche la versione ink-liner che anzichè avere questo classico pennellino di martora presenta uno stoppino rigido :)
Vi metto anche l'inci della cipria e del gloss che darò in regalo ad una di voi questo giovedì:

lipgloss: polybutene,octyldodecanol,methyl hydrogenated rosinate,petrolatum,ricinus communis,stearalkonium,hectorite,propylene carbonate,parfum,aroma,propylparaben,bha,coloranti.

Non mi sono dimenticata delle matite e dei matitoni :) semplicemente non ne conosco l'inci perchè non è riportato e gli swatches non posso farveli visto che essendo presenti nel premio di giovedì  non li posso usare ;)

Troverete questi e gli altri prodotti della linea,interamente cruelty free,sul sito http://www.nandida.com/. Costano tutti al di sotto di € 10,00 tranne i fondotinta che li supera di poco più.

Siccome mi sono resa conto di aver messo foto di me solo sulla pagina facebook ho deciso di presentarmi anche qui sul blog scegliendo la foto di gruppo ufficiale dell'evento che ancora adesso è l'immagine di copertina della paginafan facebook Nandida 





P.S. Io sono la ragazza col top bianco :D 




----------AGGIORNAMENTO----------
In seguito alla lettura di questo post l'azienda ha deciso di valutare l'ipotesi di mettere in vendita sul sito anche la 'ormai famosa' :) spatolina!!
E' una bellissima idea e spero si orienteranno per un si definitivo!

5 commenti:

  1. Ciao,
    se vuoi un sostituto economico della spatolina (almeno finchè non la trovi...) ti consiglio di utilizzare le palette monouso in plastica che si usano per il caffè. Non sono sottili come una spatolina, ma nell'attesa... :-)
    Ciao e grazie della review!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per il consiglio,non ci avrei mai pensato!!è un'ottima idea! domani li prendo,vorrei cominciare a miscelare una punta di correttore arancione col mio abituale per renderlo più "salmonato" xD

      Elimina
  2. a me invece il correttore va nelle pieghe e ne crea alcune che non ho in meno di due ore... come temevo, non è adatto a un contorno occhi secco, ho fatto un sacco di prove ma non è una cosa con cui possa uscire, al massimo farmi due foto appena applicato...
    Il finish del mio rossetto è frost e neanche lui mi piace molto... in compenso l'eyeliner è veramente buono *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarà per questo :) io comunque ne utilizzo veramente pochissimo ben sfumato solo sulla zona interna dove sono presenti più aloni bluastri e dopo un velo di fondo fisso tutto con la cipria,l'ho preso apposta arancione perchè è più difficile di quello che sembra trovarlo di questo colore :D mi ricordo che hai preso il correttore beige ma non mi ricordo il colore del tuo rossetto,verrò a leggere di nuovo il tuo post ;)

      Elimina
  3. post interessantissimo, hai una nuova follower, adesso mi leggero i tuoi post precedenti :) se ti va passa da me :)

    RispondiElimina

thanks for your comments ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly

Cerca nel blog