mercoledì 9 settembre 2015

Garnier albicocca

Sto cercando di avere sempre più cura dei miei capelli e forse ve ne sarete accorti dai numerosi post dedicati a questo argomento. Da piccola li ho maltrattati con piastre, tinture e arricciacapelli, se solo potessi tornare indietro....
Uno shampoo che mi sta dando soddisfazione è l' ultra dolce Garnier bambini all'albicocca.


Lo Shampoo all’Albicocca e fiori di Cotone della linea Ultra Dolce è uno shampoo 2 in 1 che districa i capelli lasciandoli morbidi e lucenti. L’estratto di albicocca, con il suo profumo delizioso, è associato all’estratto di fiori di Cotone, noto per le sue proprietà addolcenti, in una formula dalla massima morbidezza che elimina istantaneamente i nodi e non brucia gli occhi.


Sia per inci sia per effetto addolcente ed ammorbidente ha aiutato il rinnovamento dei miei capelli. La formulazione delicata, adatta per questo anche ai più piccoli, non necessita di essere diluita prima di essere applicata per lo shampoo.
Del resto con l'utilizzo di ingredienti naturali davvero non si può mai sbagliare. Potete leggerne di più nei consigli beauty proprio di Garnier http://consiglibeauty.garnier.it/il-mondo-garnier-new/gli-ingredienti-naturali/.
Io ho sempre utilizzato l'albicocca anche nei miei modesti spignatti casalinghi. A tal proposito vi lascio tre ricette che ho fatto e che vi consiglio per poter apprezzare al meglio questo frutto ed in realtà anche i suoi noccioli.

Maschera per i capelli

Frullate della polpa di albicocca e aggiungetevi dello yogurt bianco più un olio da voi preferito per i capelli. Io uso spesso l'olio di amla o l'olio di argan. Ma anche ad esempio l'olio di mandorle dolci, l'olio di cocco o l'olio di avocado danno grandi benefici.

Maschera per il viso

Frullate della polpa di albicocca e aggiungetevi il vostro tonico biologico preferito oppure un' acqua di rose, un po' di miele e per rendere il tutto più denso dell' amido di riso.

Siate moderate con le quantità da utilizzare poichè non servendoci di conservanti sono maschere fresche e al massimo durano un paio di gg in frigo.

Cosa fare dei noccioli di albicocca così ottenuti?
Essendo in piena estate ho pensato di farmici un olio prolungatore dell'abbronzatura :)

Olio per il corpo

Pestate i noccioli di albicocca e versateli in un contenitore di vetro trasparente,possibilmente opaco, che andrete a riempire di olio di mandorla. Fate in modo che i noccioli siano interamente ricoperti dall'olio senza lasciare spazio all'aria. Mescolate, chiudete con un tappo e lasciate il contenitore senza luce per un mese.
Una volta filtrato otterrete un olio idratante che è possibile massaggiare tutti i giorni sulla pelle per prolungare l'abbronzatura.

L'albicocca è un ingrediente antiage, adatta a tutti i tipi di pelle che dona un effetto bonne mine al viso. Ricco di acido oleico, vitamina A, vitamina E, in versione olio riesce ad essere indicato anche per miscelare gli oli essenziali.

Vi invito a creare la vostra ricetta di bellezza ispirata agli ingredienti Garnier e a farmela sapere!! :*
Possiamo anche confrontarci sui social utilizzando gli hashtag #lericettegarnier #expoexperience #bloggeritalia.

PROGETTO GARNIER FOOD

1 commento:

thanks for your comments ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Printfriendly

Cerca nel blog